Lean Solutions

ingegneria ed innovazione

Category: marketing (page 1 of 5)

Daniel Pink ci insegna i trucchi per vendere (qualsiasi cosa)

L’ultimo libro di Daniel Pink si intitola “to sell is human” e si prefigge l’obiettivo di analizzare le tecniche e gli strumenti di vendita utilizzati dagli esperti nel campo da tutto il mondo. A dire la verità questo è solo l’inizio, infatti il filo conduttore seguito è quello di un concetto ben più ampio di vendita, non limitato solo ai prodotti/servizi dell’azienda per cui lavoriamo. Nel libro vengono affrontate tecniche di pitching e di persuasione utili a tutti noi nella quotidianità per convincere le persone con cui ci rapportiamo.

According to the U.S. Bureau of Labor Statistics, one in nine Americans works in sales. Every day more than fifteen million people earn their keep by persuading someone else to make a purchase.

Da fan di Daniel Pink e delle sue teorie devo ammettere in tutta sincerità che non si tratta del suo libro più riuscito (quello resta “Drive”…), però l’autore riesce comunque ad unire spiegazioni teoriche con curiosità e “chicche” di vita vissuta che raramente si trovano sulla carta stampata e, per questo, il libro è senza dubbio consigliato. Come anticipato, in questo libro vengono presentate oltre alle tecniche di vendita vere e proprie, degli strumenti di persuasione e marketing che riguardano non solo i venditori ma un po’ tutti noi. Se non siete ancora convinti potete testare personalmente le doti di “venditore” di Daniel Pink guardando il video qui sopra…sarà lui stesso a convincervi che volete leggere il suo libro 🙂

To Sell is Human (Copertina flessibile)
by Daniel H. Pink

Price: EUR 13,46
4 used & new available from EUR 11,55
3.4 su 5 stelle (3 customer reviews)

Lean solutions. La produzione snella incontra il consumo snello

In vista dei regali natalizi, riprendo una vecchia abitudine: quella di recensire libri legati ai temi del blog, sperando in questo modo di indirizzare gli utenti in una scelta più consapevole su quali libri leggere e regalare.

Copertina Lean Solutions

Copertina Lean Solutions

Titolo

Lean solutions. La produzione snella incontra il consumo snello

Autore/i

Autori dell’edizione originale James P. Womack e Daniel T. Jones

Edizione italiana a cura di M. Galgano e M. Pistidda

Breve riassunto (dalla copertina posteriore del libro)

Come mai, quando un prodotto non funziona correttamente (o come ci aspettavamo), quasi ogni contatto con il numero verde, il centro di assistenza tecnica o qualunque altra azienda che eroga servizi, si traduce in sprechi di tempo e altre seccature? Chi non ha mai atteso ore nella sala d’aspetto di un ambulatorio, o non ha visto riaccendersi la spia “controllo motore” subito dopo aver ritirato l’auto dall’officina? Non si tratta di disinteresse da parte delle imprese, né di incapacità degli addetti alla riparazione dei prodotti guasti; il vero problema sta invece nel fatto che poche aziende concepiscono il consumo come un processo, ossia, come una serie di beni e servizi intercollegati, da erogare senza soluzione di continuità per soddisfare il consumatore per tutto il ciclo di vita del prodotto. In questo libro gli autori enunciano i principi rivoluzionari del consumo snello e spiegano come eliminare le inefficienze dal processo di consumo. Applicando questi principi, le aziende di tutti i settori impareranno a fornire l’intero valore richiesto dal cliente al prodotto, senza sprecare tempo o energie (loro o del consumatore) e al contempo aumentando i profitti e rafforzando la competitività.

Edizione

Guerini e Associati

Prezzo

circa 25 euro

Pagine

circa 310

ISBN

8862501536

Giudizio

Il libro è la traduzione in italiano del grande classico di lean thinking “Lean Solutions: How Companies and Customers Can Create Value and Wealth Together”. Anche se spesso piuttosto prolisso, il libro è considerato un must per tutti gli esperti di produzione e consumo snello, anche per il fatto che i due autori, Womack & Jones, sono considerati i primi grandi importatori dei princìpi lean negli Stati Uniti.

Purtroppo, leggendo il libro, è evidente la poca capacità di sintesi dei due autori, ma dall’altro lato è atrettando evidente la profondità del loro pensiero e la potenza degli strumenti di produzione snella anche quando vengono applicati al lato della vendita e del consumo. L’opera offre moltissimi spunti di riflessione per il manager consentendogli di utilizzare le tecniche e gli strumenti di produzione snella applicati nell’area produttiva ed estenderli anche ad altre aree aziendali.

Voto

4/5

Dove comprare?

Il libro è facilmente disponibile in tutte le librerie oppure può essere acquistato su Amazon dal link qui sotto.

Lean solutions. La produzione snella incontra il consumo snello

Price: EUR 25,07

3.9 su 5 stelle (3 customer reviews)

4 used & new available from EUR 25,07

Google consumer surveys, ricerche di mercato rapide e poco costose

In questi giorni Google stà lanciando un nuovo servizio denominato Google consumer surveys che potrebbe cambiare molto rapidamente i pincìpi alla base delle ricerche di mercato e tagliare fuori tutte quelle società che a prezzi decisamente alti, si occupano di creare reportistica per le aziende sull’opinione che i consumatori hanno relativamente ad un prodotto o servizio.

Il concetto è semplice e robusto: utilizzare la compilazione di indagini di mercato per guadagnare crediti per usufruire di servizi a pagamento. Il concetto della remunerazione legata alla somministrazione di indagini di mercato non è un nuovo e nemmeno è stato inventato da Google ma se consideriamo il numero di utenti raggingibili, i canali ideali e il fatto di avere un numero elevato di contenuti da “vendere” ai propri utenti in cambio della loro opinione, possiamo capire come questa idea possa avere rapidamente successo. Inoltre, come per molte delle applicazioni del web 2.0 la tendenza è quella di azzerare la distanza profili aziendali e profili consumer. In altre parole chiunque potrà collegarsi a Google Consumer Surveys e (pagando) creare il proprio questionario da somministrare agli utenti.

Per esempio pensate a quante startup assetate di indagini di mercato (che spesso non si possono permettere) potrebbero utilizzare il servizio, dato che Google promette che il servizio potrebbe abbassare i costi di tali indagini anche del 90%.

Se volete farvi un’idea potete già consultare il listino prezzi.

Come funziona Venezia e l’acqua alta? ecco un’ottima spiegazione

Il video di oggi rappresenta un esempio di eccellenza nella comunicazione di un’agenzia pubblica e dimostra come anche aziende statali, dopo anni di diffidenza e sprechi senza fondo verso il digital, si stiano muovendo nella giusta direzione e con ottimi risultati.

Il video è stato realizzato dalla regia di Nicolò Scibilia in collaborazione e fa parte del progetto Venice Backstage portato avanti da Insula: un futuro per Venezia.

Venezia non è solo una scenografia.

È anche una città abitata, dove ci sono attività produttive, trasporti e servizi.
Ma come funziona il “sistema Venezia”? Come si comportano le maree della laguna?
Come sono fatti i rii? E le sponde? Cosa c’è sotto i palazzi?
Dove passano i tubi del gas e dell’elettricità? Quali sono i problemi causati da un ambiente così umido?
Venice Backstage racconta il “dietro le quinte” di Venezia, per far apprezzare ancora di più la bellezza fragile e antica di questa fantastica città.

Questo ed altri video sono disponibili anche in lingua inglese nel canale di Vimeo di Venice backstage.

Ed ora…gustiamoci il video!

Venice Backstage. Come funziona Venezia? from Insula spa on Vimeo.

Older posts

© 2018 Lean Solutions

Theme by Anders NorenUp ↑