Lean Solutions

ingegneria ed innovazione

Category: siti web aziendali (page 1 of 3)

Cos’è l’effetto ROPO?

Il termine effetto ROPO è un acronimo per “Research online, buy offline”, ed identifica quel processo per cui i clienti, prima di acquistare un prodotto/servizio presso un negozio fisico (o come lo chiamano gli anglofoni brick&mortar), fanno delle ricerche on-line più o meno approfondite.

Questo effetto viene anche chiamato O2S-Factor (“Online to Store”) e mette in luce come la presenza on-line sia un elemento essenziale per avere successo anche nei negozi offline. La dimensione del fenomeno è notevole e maggiore di quello che ci si possa aspettare. Secondo uno studio realizzato da a Grand Union Italia e dal Gruppo Toluna  in vari negozi di molti settori merceologici è emerso che:

  • il 31,9% dei clienti visita solo il negozio;
  • il 19,2% dei clienti visita esclusivamente il sito e-commerce;
  • il 48,8% dei clienti visita sia il sito di e-commerce sia il negozio.

Continue reading

Apro la cassetta delle lettere e cosa trovo?

Venerdì sera, una volta tornato a casa dall’ufficio, nella cassetta delle lettere (quella vera non la mailbox 🙂 ) ho trovato la solita mezza dozzina di depliant, cataloghi e pubblicità in generale…la novità è che questa volta c’era anche del materiale marchiato Amazon! Si tratta di un catalogo di giocattoli (più di 90) da regalare o farsi regalare per Pasqua.

IMG_20150326_220054

Nei pochi istanti dedicati a sfogliare il catalogo mi sono venute delle considerazioni, che forse i dipendenti di Amazon avrebbero dovuto fare prima di aprire le porte allo SPAM cartaceo:

Continue reading

Come arrotondare utilizzando Amazon Mechanical Turk

Nonostante non passi settimana in cui la stampa digitale non parli di Jeff Bezos e delle sue imprese legate alla società Amazon, esistono ancora vari servizi completamente sconosciuti alla maggior parte degli utenti del web, soprattutto quelli italiani. Uno di questi è senza dubbio Amazon Mechanical Turk che si colloca a pieno titolo nell’ampio ventaglio degli AWS (Amazon Web Services). Sotto questo nome rientrano tutti quei servizi che incarnano il desiderio del fondatore di Amazon di trasformare il più grande negozio on-line in un “fornitore di tecnologia”. In termini più pratici e concreti, Amazon da qualche anno ha utilizzato il suo know how non solo per migliorare ed ottimizzare i propri processi logistici interni, ma anche per vendere servizi web (hosting, cloud storage, …) agli utenti.

Amazon Mechanical Turk

Amazon Mechanical Turk

Continue reading

Il Codemotion farà tappa a Venezia il 17 novembre 2012

Per tutti gli startupper (e non) che sanno quanto è importante avere del codice di qualità tra le pagine del proprio sito segnaliamo oggi un evento in programma per sabato 17 novembre 2012 nelle campagne veneziane, e più precisamente nella sede del venture incubator H-fam ventures a Roncade (TV).

H-farm ventures

H-farm ventures

L’evento in questione è il Codemotion, finora organizzato nella capitale ma da questa edizione presentato anche nell’area del capoluogo veneto. Il programma dettagliato verrà presentato a giorni ma è certo che i pratecipanti all’evento (gratuito!) potranno riempire la propria agenda con conferenze, pitch elevator e dibattiti sui temi legati alla programmazione web. I temi principali quindi saranno Javascript, Html5, Cloud, Linguaggi, sviluppo Gaming, Internet of Things, Arduino e altro ancora.

Programmare è un’arte, occorre grande esperienza per creare codice di qualità. Sbaglia chi pensa che sviluppare software sia un’attività meccanica, sempre uguale, senza stimoli o fantasia. Noi ci mettiamo testa ma soprattutto cuore.

Sarà data la possibilità a coloro i quali si iscriveranno entro il giorno 9 ottobre 2012 di partecipare al momento call 4 paper e di salire sul palco come presentatori di idee, tecniche e best practice di programmazione. Per questa parte dell’evento fate riferimento a questa pagina.

Banner Codemotion Venezia

Un altro aspetto importante del Codemotion è legato alla presenza di molti operatori della digital economy italiana quindi, per chi fosse alla ricerca di lavoro, sarà fondamentale portare con sè una manciata di curriculum vitae da distribuire alle aziende interessate.

Altre notizie fondamentali riguardanti l’evento:

noi ci saremo…e voi?

Older posts

© 2018 Lean Solutions

Theme by Anders NorenUp ↑