Il sig. George Sigelakis è un americano che, dopo 15 anni di carriera nei vigili del fuoco di New York City, ha deciso di andare in pensione ed ha passato gli ultimi mesi a sfruttare la propria creatività ed esperienza nel progettare un innovativo idrante soprasuolo.

Sigelock Spartan

Crediti: http://en.wikipedia.org/wiki/File:Sigelock_Spartan_300_Security_Fire_Hydrant.jpg

Oltre che nel design, l’idrante Singelock Spartan, ha alcune caratteristiche molto interessanti che, stando a quanto dichiarato proprio da colui che lo ha progettato, risolve due dei maggiori problemi legati agli idranti che si trovano normalmente in città.
Il primo problema è la necessità di manutenzione. Secondo Sigelakis circa un settimo degli idranti della cittadina di Newark (New Jersey, USA) non funziona a causa della mancanza di manutenzione periodica, mentre il suo idrante dovrebbe risultare funzionante senza manutenzione per almeno 1 secolo (proprio così…100 anni!).
Il secondo problema che sembrerebbe molto popolare nella cittadina sulla costa est degli Stati Uniti d’America, è l’apertura involontaria del circuito, con conseguente spreco di grandi quantità di acqua. In questo caso la soluzione è duplice: una chiave dalla forma molto particolare per la manovra della valvola ed uno speciale dispositivo alla base che, nel caso in cui l’idrante fosse divelto dalla propria sede (per esempio da un’auto), ne impedisce la fuoriuscita di acqua.
Se siete ancora incuriositi da questo innovativo idrante potete approfondire l’argomento su queste pagine: